Google Trovaci su Google+

alguerrero - tracks

la ballerina cinese
music web tv RADIOSTARTV
radiostartv on facebook
radiostartv on twitter
radiostartv on googleplus
radiostartv youtube
your page
your fanclub page
info account

close
loading ...
alguerrero

alguerrero

send message
tracklist

categories

▶ News
▶ Video
▶ Wall
▶ Community
▶ Ondemand
▶ Webtv
▶ Emerging Music
more networks:

info

Il progetto “Al Guerrero e i BeFolky” nasce nell' estate del 2008 quando i membri di alcune delle band protagoniste della scena indipendente nazionale (the Circlesouth, TenThousandBees, Arnoux, A sweet Embargo,...) e musicisti che hanno suonato in alcune delle produzioni più significa ...

Il progetto “Al Guerrero e i BeFolky” nasce nell' estate del 2008 quando i membri di alcune delle band protagoniste della scena indipendente nazionale (the Circlesouth, TenThousandBees, Arnoux, A sweet Embargo,...) e musicisti che hanno suonato in alcune delle produzioni più significative degli ultimi anni (Dejligt, Bugo, Berto,...) si riuniscono in un collettivo dalla formazione variabile con l' intento di suonare nelle osterie un repertorio cantautoriale italiano e straniero. Presto si impone l'esigenza di arrangiare i pezzi che Alfonso Guerrero (Alberto Biasutti, the Circlesouth) aveva accumulato nel cassetto durante anni di attività con altri gruppi indie rock,di peregrinazioni fra un bar e l'altro, di fughe di città in città . Nasce così, dalla selezione di 5 di questi pezzi, il promo “Lo strano caso del sig. Felice Mastronzo”, che vede la luce durante un ritiro di 3 giorni all' Atracoustic recording studio, sotto la guida di Luca Lenardi e Federico Piccin. Faro nella notte per queste composizioni è certamente la musica di cantautori come Capossela o Tom Waits, e di gruppi come i Pogues, ma anche il suono dei cordofoni delle bande di rebetici greche, dei mandolini di Carosone, delle chitarre mariachi dei gruppi di strada, dei violini ubriachi degli tzigani, dello swing di Django Reinhardt, delle sbronze di autori come Lorenzo Pilat o Piero Ciampi. Canzone d'autore, arrangiamenti etnici, poesia, pene d'amor perduto, si rincorrono per le vie delle isole greche fino alle strette calli di Venezia e al porto di Trieste, accompagnate dallo struggente suono del violino, mentre il contrabbasso sostiene le divagazioni di mandolini, banjos e kazoo, che ci raccontano storie di amore, di vino, di lacrime versate ridendo e di risate urlate piangendo. realeditorbest profile toolsrealeditorbest profile tools

alguerreroalguerrero
[ no activity for alguerrero ]
upcoming events
no upcoming events
alguerrero