Google Trovaci su Google+

TWIN FORKS - tracks

music web tv RADIOSTARTV
radiostartv on facebook
radiostartv on twitter
radiostartv on googleplus
radiostartv youtube
your page
your fanclub page
info account

close
loading ...
TWIN FORKS

TWIN FORKS

send message
tracklist

categories

▶ News
▶ Video
▶ Wall
▶ Community
▶ Ondemand
▶ Webtv
▶ Emerging Music
more networks:

info

Non bisogna mai smettere di essere curiosi: cercare sempre, andare oltre le proprie radici per evolversi, continuamente, possibilmente stupendosi di sé stessi; è obbligatorio per chi percorre oggi le vie della musica.
Sembra questo l’unico dettame che segue Chris Carrabba, da sempre su ...

Non bisogna mai smettere di essere curiosi: cercare sempre, andare oltre le proprie radici per evolversi, continuamente, possibilmente stupendosi di sé stessi; è obbligatorio per chi percorre oggi le vie della musica.
Sembra questo l’unico dettame che segue Chris Carrabba, da sempre sulla strada del folk e del rock indipendente e fuori dai luoghi comuni del genere. Sentieri intrecciati, quelli della vecchia frontiera e delle nuove produzioni americane, uniti in maniera vincente e originale con i Dashboard Confessional, nello scorso decennio, e prima ancora con i Further Seems Forever.

Progetti che sono arrivati fino a noi tenendo alta la passione per le chitarre e per quanto è rimasto del r’n’r dopo la deflagrazione del punk. Qualcuno, all’epoca, utilizzò il termine emo, una moda giornalistica per indicare “la delicatezza dei sentimenti della generazione X” (Simon Reynolds), ma pochi come Carrabba sono riusciti a rendere davvero interessante e originale questo modo di rivisitare certe atmosfere della musica americana senza pagare pegno a nessun cliché.

Twin Forks è il suo passo più emozionante e apertamente pop: dopo Covered In The Flood, del 2011, che rivisitava pezzi altrui particolarmente significativi (firmati da nomi come Big Star, Replacements, Dandy Warhols, John Prine, Guy Clark) in perfetta quasi solitudine, Chris ha lavorato ai Twin Forks “come a un gruppo che condividesse i medesimi orizzonti, non solo musicali: la passione per un cantautorato vastissimo, quello statunitense, che unisce Woody Guthrie a Bruce Springsteen, Bob Dylan a Jackson Browne. “Insomma, la musica che ascoltavo da ragazzino, che ha lasciato un marchio indelebile nella mia immaginazione, ma anche la scoperta di altre storie, al passo con i tempi che stiamo vivendo”.

Tempi di sicuro frenetici, che la band descrive accentuando il senso del ritmo nella costruzione dei brani e che Carrabba sottolinea con un fingerpicking brillante, affinato nel corso degli ultimi tre anni. I suoi compagni di viaggio (Suzie Zeldin, alla voce e al mandolino, Ben Homola, al basso e alla batteria) arrivano proprio dalle registrazioni di Covered in The Flood e danno al suono quel ritmo battente, ipnotico, felicemente ossessivo, che attraversa le dodici canzoni.
Canzoni vibranti come quella che apre il cd, Can’t Be Broken, melodiose e corali come Cross My Mind, che sarà anche il primo singolo dell’album, intrise di country e western, come Back To You, o di una nostalgia indicibile, come accade per Kiss Me Darling. Certo, le radici sono evidenti (Scraping Up The Pieces, Something We Just Know), ma non affondano semplicemente nel passato: emergono, con grazia perentoria, nel presente. Non è un caso che il canto di Carrabba sia più vicino alle nuove leve del cosiddetto antifolk (per esempio, i Mumford e Sons), piuttosto che ai suoi modelli dichiarati. Nelle spire di Danger o di Reasoned and Roughened, o nelle inquietudini di Plans e Done Is Done si respira un’aria sonora del tutto attuale, che vive di dettagli, di pulsazioni e di un senso del pop che si lascia ben ricordare.

Il grande pregio dei Twin Forks è quello di rimanere in bilico fra storie antichissime raccontate con accenti assolutamente contemporanei, capaci di toccare cuore e piedi dell’ascoltatore, che siano piccoli inni da crepuscolo (Come On) o ballate mozzafiato (Who’s Looking Out). Un bel viaggio alla ricerca dell’anima del rock odierno, con risultati radiosamente struggenti.

TWIN FORKSTWIN FORKS
has updated its photo
photo TWIN FORKS
leave commentsharesend to friendsend to fanclubif you like it send a smilesmile ( 0 )
post
TWIN FORKSTWIN FORKS
video of TWIN FORKShas updated its video
CROSS MY MIND
leave commentsharesend to friendsend to fanclubif you like it send a smilesmile ( 0 )
post
upcoming events
no upcoming events
TWIN FORKS